Via dell'Artigianato, 17 • 57023 S. Pietro in Palazzi Cecina (LI)
+39 0586 661915

Navetta 22,50

Vincenzo Catarsi Mare nel settore dei motoryacht dislocanti oceanici

Il cantiere Vincenzo Catarsi Mare è attivo anche nel settore dei grandi motoryacht dislocanti in vetroresina con la Navetta 22,50, costruita per impegnative navigazioni oceaniche e lunghe permanenze a bordo, grazie anche a impianti adatti ad essere utilizzati ed eventualmente ripristinati in ogni angolo del mondo.


La scheda tecnica

Lunghezza Max. fuori tutto 22,50 m
Lunghezza al galleggiam. 19,50 m
Larghezza Max. 6,30 m
Immersione di progetto 2,10 m
Dislocamento 87.000 kg
Capacità carburante 9500 l
Capacità acqua dolce 4000 l
Capacità acque nere 3250 + 3250 l
Velocità Max. 11 kn a 1.800 rpm
Velocità di crociera 10 kn a 1.700 rpm
Generatore  2 x 19 kW (Kohler)
 Motorizzazione

 2 x 320 hp
(Scania DI9 44 m)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Tenuta al mare

La carena garantisce caratteristiche di tenuta al mare e di confort a bordo uniche nel panorama dei motoryacht dislocanti.


Gli interni

La navetta, come tutte le unità Vincenzo Catarsi Mare, è stata realizzata su specifiche dell’Armatore e offre una indiscussa abitabilità nelle sue 3 ampie cabine doppie ottimamente arredate e dotate di bagno en-suite con doccia separata Teuco. La cucina è attrezzata per un uso di tipo professionale e la cambusa è in grado di garantire lunghe autonomie a bordo. La privacy degli ospiti è inoltre assicurata da un autonomo quartiere equipaggio a prua completo di cucina e stireria.


L'impiantistica

Gli impianti sono stati realizzati utilizzando i migliori materiali e le più moderne e affidabili tecnologie disponili, con quella particolare attenzione a dotazioni e caratteristiche tipiche delle grandi barche da mare aperto che fa parte del know how del cantiere.